Escavazioni e movimento terra

Il movimento terra è una delle più importanti attività svolte dall'azienda Trovato Giovanni che opera in Calabria – prevalentemente nelle province di Catanzaro, Vibo Valentia e Cosenza –, che da anni offre servizi rapidi e risolutivi. Oltre a questo, l'azienda catanzarese mette a disposizione un servizio di noleggio di macchine movimento terra, escavatori cingolati, pale cingolate e gommate, terne escavatrici, mini escavatori e autocarri.

Le macchine movimento terra della ditta Trovato Giovanni sono efficienti e di nuova generazione. Sono l'ideale per eseguire tutte le diverse operazioni richieste in un servizio di un movimento di terra, quindi lo scavo, la modellazione dei terreni, lo spianamento a scopi costruttivi o di gestione del territorio, per la realizzazione di rilevati, il carico e il trasporto di inerti e così via. Massima professionalità ed efficienza.

Noleggio macchine movimento terra

  • Modellazione dei terreni

    Modellazione dei terreni

  • spianamento

    Spianamento

  • realizzazione di rilevati

    Realizzazione di rilevati

Scavi di sbancamento e a sezione

Movimento Terra di Trovato Giovanni ha la sua sede nel comune San Pietro a Maida, nella provincia di Catanzaro, da dove muove in tutta la Calabria occupandosi della realizzazione di scavi di sbancamento e a sezione, frantumazione pietre, lavorazione inerti, costruzioni edili e costruzione strade, demolizioni, fornitura di pietre, sabbia, pietrisco, massi, pietra per muratura, realizzazione opere drenanti e opere di sostegno e altro.

Scavi di sbancamento: si effettuano gli scavi con l'asportazione e il carico di grandi sezione di terra (anche superiori ai 4 m). Questo tipo di scavi è necessario nella costruzioni e serve per rendere più lineare il percorso. Scavi a sezione: si tratta di scavi con sezioni larghe dai 25 cm fino ad 1 metro. In genere questo tipo di scavo serve per il passaggio di tubazioni per impiantistica di vario genere, per impianti gas, elettricità, acqua ecc.

Info e contatti

Seguici su Facebook!

Torna su